Estratto da Piano Triennale Offerta Formativa  Triennio 2016-2019 – aggiornamento anno scolastico 2018-‘19

A partire dall’anno scolastico 2018-’19 il nuovo indirizzo di Fotografia è inserito all’interno del Settore Industria e Artigianato per il Made in Italy.

Il percorso di studi offre allo studente l’acquisizione di competenze professionali nello sviluppo dei processi di autonomia e responsabilità nei processi di lavorazione, fabbricazione, assemblaggio e commercializzazione di prodotti industriali e artigianali, nonché negli aspetti relativi all’ideazione, progettazione e realizzazione dei prodotti stessi, anche con riferimento alle produzioni tipiche locali. Le sue competenze tecnico-professionali sono riferite ad aree di attività specificamente sviluppate in relazione alle esigenze espresse dal territorio e gli consentono di intervenire nei processi industriali ed artigianali con adeguate capacità decisionali, spirito di iniziativa e di orientamento, anche nella prospettiva dell’esercizio di attività autonome nell’ambito dell’imprenditorialità giovanile.

L'Indirizzo di studio professionale di FOTOGRAFIA  è caratterizzato da una struttura quinquennale  articolata in un biennio e in un successivo triennio.

Il biennio dei percorsi dell'istruzione professionale comprende 2112 ore complessive, articolate in 1188 ore di attività e insegnamenti di istruzione generale e in 924 ore di attività e insegnamenti di indirizzo, comprensive del tempo da destinare al potenziamento dei laboratori. Le attività e gli insegnamenti di istruzione generale e di indirizzo sono aggregati in assi culturali.

Il triennio dei percorsi dell'istruzione professionale è articolato in un terzo, quarto e quinto anno. Per ciascun anno del triennio, l'orario scolastico è di 1056 ore, articolate in 462 ore di attività e insegnamenti di istruzione generale e in 594 ore di attività e insegnamenti di indirizzo.

Il quinto anno è strutturato dalle istituzioni scolastiche nell'ambito della loro autonomia, in modo da consentire il conseguimento del diploma di istruzione professionale previo superamento degli esami di Stato, nonché di maturare i crediti per l'acquisizione del certificato di specializzazione tecnica superiore (IFTS), ove previsto dalla programmazione delle singole Regioni.

Il Diploma di Istruzione Professionale nell’indirizzo Industria e Artigianato per il Made in Italy permette il proseguimento degli studi universitari, IFTS, ITS o l’inserimento nel mondo del lavoro.

QUADRO ORARIO  Indirizzo “Industria e Artigianato per il made in Italy”

BIENNIO Area generale comune a tutti gli indirizzi

ASSI CULTURALI

Monte ore Biennio

Insegnamenti

Monte ore di riferimento

Asse dei linguaggi

462 ore

Italiano

Inglese

264

198

Asse matematico

264 ore

Matematica

264

Asse storico sociale

264 ore

Storia, Geografia,

Diritto e economia

132

132

Scienze motorie

132 ore

Scienze motorie

132

RC o attività alternative

66 ore

RC o attività alternative

66

Totale ore Area generale

1.188 ore

1188

Area di indirizzo

Asse scientifico, tecnologico e professionale

924 ore

Scienze integrate

132/198

TIC

132/165

Laboratori tecnologici ed esercitazioni

396

Tecnologie, disegno e progettazione

198/264

di cui in compresenza

con ITP

396 ore

Totale Area di Indirizzo

924 ore

924

 TOTALE BIENNIO

2.112 ore

Di cui: Personalizzazione degli apprendimenti

264 ore

           

Completano comunque  il percorso di studi già iniziato le classi dell’Indirizzo Produzioni industriali e artigianali – articolazione Artigianato, curvatura Fotografia Settore Industria e Artigianato

ISTITUTO PROFESSIONALE

Settore Industria e Artigianato

Indirizzo Produzioni industriali e artigianali – articolazione Artigianato, curvatura Fotografia

L’indirizzo “Produzioni industriali e artigianali” ha lo scopo di far acquisire allo studente, a conclusione del percorso, le competenze professionali nei processi di lavorazione, fabbricazione, assemblaggio e commercializzazione dei prodotti industriali e artigianali.

L’indirizzo prevede le articolazioni “Industria” e “Artigianato”, nelle quali il profilo viene orientato e declinato.

L'indirizzo di Fotografia, all'interno del Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianato, guida lo studente allo sviluppo delle competenze professionali, nei processi di ideazione, progettazione, realizzazione, lavorazione e commercializzazione dei prodotti fotografici nel settore industria e artigianato con particolare attenzione all'innovazione sotto il profilo tecnologico e creativo.

Gli studenti, in collaborazione e con il patrocinio delle Istituzioni Territoriali, potranno cimentarsi sin dai primi anni scolastici in opportunità di pratica professionale mediante servizi fotografici di eventi e attività di documentazione e promozione del territorio e di specificità produttive.

Con il superamento dell’Esame di Stato conclusivo si acquisisce il titolo di  Diploma di Istruzione Professionale Settore Artigianato-Fotografia spendibile per l'accesso all'Università o Istituti Tecnici Superiori o ITS oppure come professionista nel mondo del lavoro.

Istituto Professionale

Il Diploma di Istruzione Professionale nell’indirizzo Produzioni industriali e artigianali permette il proseguimento degli studi in qualunque facoltà universitaria, IFTS, ITS o l’inserimento del mondo del lavoro.

Piano Triennale attività di Alternanza Scuola-Lavoro

Le attività di Alternanza, disciplinati dal DL n.77/2005, con l’applicazione della legge n.107/2015, si articolano per l’Istituto Professionale in almeno 400 ore, definite dall’Istituto all'interno del percorso di formazione del secondo biennio e del quinto anno, utilizzando anche periodi di sospensione delle attività didattiche.

 



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.